decor image
decor image

Laboratorio di Recitazione

“Recitare non è essere emotivo. È essere capaci di trasmettere un'emozione.” (Kate Reid). Ecco a voi il CORSO DI RECITAZIONE. Vogliamo darvi la possibilità di essere chi non siete, di dire ciò che non dite, di pensare con la testa di un'altra persona. Indossando e togliendo una maschera. Oppure rimanendo voi stessi, dando sfogo al vostro estro più puro. Uno, nessuno, centomila.

Segnatevi la data: 3 OTTOBRE 2019, ore 18. Le lezioni prenderanno il via ed avranno cadenza settimanale: tutti i venerdì del mese, per due ore. 120 minuti di full immersion nel meraviglioso mondo della recitazione.

Esperto

Porta con te

Durata

Iscriviti

image
image
image
image
image

L'obiettivo.

Il corso si prefigge di impartire le basi della scrittura cinematografica e della recitazione. Di trasmettere le nozioni fondamentali e le principali metodologie attoriali. Per appassionarvi. Per farvi innamorare. Per farvi iniziare a praticare la meravigliosa arte del teatro.

Una full immertion di 8 lezioni che vi condurrà a scoprire voi stessi che vi guiderà alla realizzazione del vostro primo cortometraggio.

La vostra guida.

Enzo D'Aniello, attore di teatro e fiction, metterà a vostra disposizione tutta la sua esperienza decennale maturata tra palco e dietro la macchina da presa.

Formatosi all’Accademia del Théâtre de Poche di Napoli, Enzo esordisce in teatro con lo spettacolo “Molto rumore per nulla” di William Shakespeare, nel ruolo di Benedetto, opera diretta da Massimo De Matteo. Subito dopo si cimenta nel lavoro teatrale “C’eravamo tanto amati” diretto da Gigi Savoia La sua carriera da attore continua con tante altre rappresentazioni dirette, tra gli altri, da Sergio Solli, Massimo Ghini, Mario Brancaccio, Maurizio Panici. D'Aniello esordisce come scrittore con un romanzo ambientato nella Napoli degli anni Novanta ed ispirato al tema, ancora scottante, dell’AIDS; questo romanzo verrà ben presto trasposto in un'opera teatrale nella quale, Enzo D'Aniello stesso si sperimenta nella sua prima regia. A Gennaio verrà pubblicato il suo nuovo racconto dal titolo “‘Na manciata ‘e fave” dove viene trattato il tema della camorra e che ha già visto la sua messa in posa nel Gennaio 2019 al teatro spazio libero di San Giorgio a cremano Napoli. Attualmente, il nostro Enzo, collabora con la trasmissione radiofonica “La Radiazza”, diretta da Gianni Simioli su Radio Marte. Autore di monologhi (secondo classificato alla sesta edizione di “Mi faccia ridere”) e di poesie (primo premio concorso internazionale “Renato Grassi”), Enzo ha di recente diretto ed interpretato il cortometraggio “Modalità aereo”, scritto in collaborazione con Gianni Parisi

Clicca per esplorare.
Scorri per esplorare.

01. Provini.

Primo incontro, presentazione e improvvisazione di un brano.

02. Scrittura

Piccoli consigli e approcci alla scrittura cinematografica.
Idee e soggetti da valutare per la realizzazione successiva di un cortometraggio da realizzare per i vari concorsi nazionali.

03. Stato neutro.

L’attore deve prima prendere coscienza della propria postura, dei suoi gesti quotidiani e dei segnali che questi esprime, per distaccarsi da essi ed andate alla ricerca di una presenza scenica più limpida e versatile.
Inizio delle riprese.

04. Segni.

Approcciando alla ricerca di una recitazione naturale ed essenziale, l’attore si confronta con le origini del teatro, ovvero con una rappresentazione simbolica ed evocativa dei segni.
Prime scene.

05. STANISLAVSKIJ

Dal lavoro sull’attore al lavoro su di sé.
Il “metodo” del maestro russo parte da due processi fondamentali per la costruzione del personaggio con un docente esterno del panorama nazionale.

06. Ciak.

Ultime scene da realizzare durante un’uscita.

07. Il corto.

Montaggio e scelta delle musiche con l’aiuto di un sound designer.

08. Vediamo.

Montaggio finale e presentazione del cortometraggio.

Il risultato finale.

Al termine del corso si darà vita ad un cortometraggio; vi daremo la possibilità di implementare quanto appreso! Daremo vita ad un vero e proprio set e...motore, ciak, azione!

case image

I nostri corsisti dicono di noi...

"Ho iniziato per gioco. Ora non posso più fare a meno del teatro, del cinema, di qualunque cosa sia espressione della recitazione. Grazie al maestro Enzo e alla Renna Creative che mi hanno dato l'opportunità di conoscere un mondo meraviglioso."

- Marco, Avellino

Vuoi entrare nel College?

Iscriviti qui!
Back to all cases